Shabbàt

Il giorno che dà senso a tutti gli altri

Rabbinato centrale Milano

Video

Shalom Aleichem

Il grande jazzista Avishai Coen si cimenta con la tradizione ebraica nella canzone cantata prima della benedizione del vino il venerdì sera.

Pace a voi, o angeli del servizio divino, messaggeri dell’Altissimo, del re dei re, il santo benedetto Egli sia.

La vostra venuta sia in pace, messaggeri di pace, messaggeri dell’Altissimo, del re dei re, il santo benedetto Egli sia.

Beneditemi in pace, angeli di pace, messaggeri dell’Altissimo, del re dei re, il santo, Benedetto Egli sia.

La vostra uscita sia in pace, angeli di pace, messaggeri dell’Altissimo, del re dei re, il santo, Benedetto Egli sia.

Perché ai Suoi angeli ha ordinato di proteggerti per tutte le tue strade. L’Eterno protegga il tuo uscire e il tuo rientrare da ora, per sempre.